Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Scritto il 12 Nov 2014 su Comunicati Stampa, Dal territorio, News | 0 commenti

Riforme del governo, il segretario regionale Parrini a Siena

Riforme del governo, il segretario regionale Parrini a Siena

Il segretario regionale del Partito democratico, Dario Parrini sarà fra i protagonisti della campagna del Pd senese per dialogare e confrontarsi sulle riforme del governo di Matteo Renzi. Scuola e Job’c act, in particolare, sono al centro delle decine di incontri organizzati dai democratici in tutto il territorio provinciale. Parrini, assieme al segretario provinciale del Pd di Siena Niccolò Guicciardini, parteciperà all’incontro in programma domani, giovedì 13 novembre, alle ore 21,15 al Circolo Arci di Fontebecci (Monteriggioni), che avrà per tema il lavoro.

Numerosi gli altri incontri in programma su tutto il territorio provinciale, sempre per domani, giovedì 13 novembre. Alle ore 21 presso il circolo del Pd di Sarteano Rosanna Pugnalini, consigliere regionale, introdurrà il tema della scuola. Stessa tematica sarà quella di cui parlerà il tesoriere provinciale Emiliano Spanu, alle ore 21,15 a Torrita, presso la Casa del Popolo Refe Nero. Sempre domani, giovedì 13 novembre, Andrea Biagianti, vicesegretario regionale sarà alle 21,15 ad Abbadia di Montepulciano presso la sede del Pd per parlare di scuola, mentre il lavoro sarà il tema dell’incontro in programma alle ore 21,30 presso la sede del Pd di Montevenere a Chiusi con Donato Montibello, anch’egli dell’esecutivo provinciale del Pd. Appuntamento alle 21,15 a Chianciano terme, presso la Casa del Popolo di via Dante con Giancarlo Pagliai, direzione provinciale, e alle 21,30 a Radicondoli presso la sede del Pd in via Gazzei con Simone Bezzini della direzione regionale del Pd: il tema sarà il lavoro.

Il calendario degli incontri è scaricabile sul sito www.sienapartitodemocratico.it. Ogni incontro vedrà una breve introduzione, con la presentazione delle linee principali su uno dei due temi o su entrambi. Poi verrà dato spazio alla discussione aperta con i presenti, che verrà poi sintetizzata e pubblicata on-line, anche attraverso l’uso dell’hashtag #pdSipartecipa.

468 ad

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *