Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Scritto il 12 Ott 2014 su Comunicati Stampa, Coordinamento Territoriale, copertina, News | 0 commenti

Con il 72,3 per cento Fabrizio Nepi è il nuovo presidente della Provincia di Siena

Con il 72,3 per cento Fabrizio Nepi è il nuovo presidente della Provincia di Siena

Fabrizio Nepi è il nuovo presidente della Provincia di Siena. Il candidato della lista di centrosinistra, sostenuto da Partito democratico, Sel e Partito socialista italiano, ha raccolto il 72,3 per cento dei voti.

“La vittoria di Fabrizio Nepi – sottolinea Niccolò Guicciardini, segretario provinciale del Pd senese – è un grande risultato. Voglio ringraziare, in primis, le forze della coalizione che si sono impegnate al massimo in questi giorni di breve, ma intensa, campagna elettorale. Abbiamo messo le basi perché l’amministrazione provinciale continui ad essere un punto di riferimento per le politiche del territorio e per tutte le aree che saranno rappresentate sempre, con pari dignità. Rinnovo il mio ringraziamento a Simone Bezzini, agli amministratori uscenti e faccio un in bocca al lupo a Fabrizio e ai consiglieri provinciali che lavoreranno al meglio per il futuro delle nostre comunità. E’ un risultato al di sopra delle nostre aspettative che consente di avere una rappresentanza importante in seno al consiglio provinciale. Questo è stato possibile solo grazie alla grande sinergia che si è attivata in questi giorni tra sindaci, consiglieri comunali, segretari del Pd e candidati. E’ la dimostrazione che quando il Pd marcia unito e mette da parte gli sterili personalismi può dare il suo contributo serio e positivo a queste terre. Ora rilanceremo l’iniziativa politica del Pd a partire da scuola e lavoro”.

“Il voto di oggi – sottolinea Nepi – è la dimostrazione che quando il Pd, così come il centrosinistra, è coeso e unito si possono ottenere risultati importanti. Dobbiamo continuare in questa direzione, anche per affrontare al meglio le grandi sfide che ci attendono. Ringrazio tutti i consiglieri e i sindaci che mi hanno dato fiducia, Simone Bezzini e l’amministrazione uscente. Anche se le Province non sono più elette dai cittadini, farò di tutto per rappresentare al meglio le loro esigenze e per cercare di interpretare le speranze di chi vive nel nostro territorio. Ora ci aspetta un duro lavoro, da cominciare subito. Il percorso di valorizzazione delle ‘Terre di Siena’ è già stato tracciato e noi dovremo continuare su questa strada consapevoli delle minori competenze che la nuova Provincia avrà. Per rappresentare le esigenze della nostre comunità sia a livello regionale che nazionale dovremo portare avanti un’azione condivisa e coordinata. Solo così riusciremo a ‘far pesare’ le ‘Terre di Siena’ e a valorizzare al meglio le nostre potenzialità”.

 

468 ad

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *