Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Scritto il 27 Ago 2014 su Comunicati Stampa, Dal territorio, News | 0 commenti

100 giorni di Vagaggini Sindaco

100 giorni di Vagaggini Sindaco

Perché nascondere l’imbarazzo di trovarsi all’opposizione? Infatti non lo nascondiamo ma questo è il ruolo che ci è stato assegnato e lì staremo; attenti alle cose buone e a quelle cattive. Se è ancora presto per dare giudizi definitivi su Vagaggini e la sua squadra di governo impressioni e riflessioni non vanno nascoste.

Innanzitutto la tendenza di questo Sindaco alla creazione di una coorte di fedelissimi, una sorta di “cerchio magico” di amici e sostenitori e poi una gran voglia di segnare il suo arrivo con piccole decisioni coreografiche; quelle che più colpiscono la pubblica opinione condite, talvolta, con piccole vendette post elettorali.

Noi aspettiamo le vere e incisive decisioni di Vagaggini che ancora non si vedono e probabilmente non ci sono. Sarà una legislatura non noiosa, per noi ma anche per lui; infatti in fila ci sono – per ora – : la nuova TASI – resa più facile dai fondi della geotermia che Vagaggini ha trovato già nel cassetto grazie al tanto vituperato – da lui – Agnorelli-; la riorganizzazione della struttura tecnico amministrativa del Comune – dopo le vendette -; la questione Floramiata.

Più in là chiederemo conto dei suoi impegni elettorali più significativi come i consistenti finanziamenti al Comune che ha preannunciato dati i suoi precedenti risultati di oltre 17 Milioni di €uro fatti “arrivare” a vari enti locali, nei dintorni di Piano, nella sua carriera.
Ha poi promesso di riuscire a aumentare i benefici economici della Geotermia. Sia chiaro: se ci riesce tanto di cappello!

Noi l’opposizione la faremo come coalizione e come Partito e, prima che ce lo ricordi Vagaggini, anche se siamo fuori dal Consiglio Comunale. Lui governi e faccia l’interesse di Piano e noi apprezzeremo, se invece erano e sono chiacchiere doverosamente le denunceremo.

Unione comunale Partito democratico di Piancastagnaio

468 ad

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *