Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Scritto il 22 Mag 2014 su Coordinamento Territoriale, News | 0 commenti

Guicciardini “Chi vuole cambiare vota il Pd e il centrosinistra”

Guicciardini “Chi vuole cambiare vota il Pd e il centrosinistra”

Il 25 maggio i senesi e gli italiani si troveranno davanti a un bivio: da una parte troveranno chi insulta e dall’altra chi prova a tenere viva la speranza; da un lato le chiacchiere, dall’altro le azioni concrete. Il Pd si è rinnovato fortemente a livello locale e nazionale e si propone, oggi, come vera forza di cambiamento. Il governo di Matteo Renzi sta dimostrando nei fatti cosa vuol dire essere forza riformista e di centrosinistra. Un’alternativa all’austerità per uscire dalla crisi esiste e si chiama Partito democratico. Ne sono una prova i quasi mille euro in più in busta paga per 10 milioni di italiani; la riduzione dell’Irpef e dell’Irap, accanto alle riforme istituzionali, al taglio dei costi della politica e agli interventi sul sociale. Votare Il Pd in Europa significa mandare a Bruxelles europarlamentari determinati ad invertire le politiche recessive degli ultimi anni. Votare il Pd e il centrosinistra alle amministrative significa dare ai nostri comuni un orizzonte di idee e di progetti concreti verso il 2019.

Il Pd e il centrosinistra sono arrivati alle amministrative in modo aperto e coinvolgente selezionando, 30 candidati sindaci ed oltre 300 candidati in consiglio comunale, che hanno tutta la passione, la competenza e l’energia per far ripartire i loro comuni e la provincia di Siena. Abbiamo condiviso idee forti e innovative. In tutta la provincia abbiamo dovuto assistere al fenomeno della nascita di liste civiche trasversali, che di civico hanno solo il nome. Liste che hanno rimesso insieme il peggio della vecchia politica mettendo spesso in prima fila personaggi che in passato hanno avuto ruoli e che oggi non si rassegnano al necessario rinnovamento, messo in atto, con coraggio, dal Pd. Chi ha acquisito esperienza dovrebbe dare una mano e non piegare le proprie idee e la propria coerenza alle proprie ambizioni. senza alcuno scrupolo, al punto di consegnarsi alla destra e cercando di ingannare gli elettori con le sigle più variegate. Noi abbiamo fatto una campagna elettorale propositiva, per e non contro, perché abbiamo le idee chiare. Una campagna elettorale a costo zero e caratterizzata dall’enorme passione dei volontari e dei candidati. Un viaggio profondo nella società senese che sarà tesoro per il futuro e che ci sta facendo crescere. Sosteniamo i candidati sindaci del centrosinistra sosteniamo il Pd alle europee. Siena e l’Europa così cambieranno passo.

Vi ringrazio per il lavoro che avete portato avanti, per l’impegno e la passione che questa campagna elettorale condotta con il sorriso e la determinazione di chi ha a cuore le proprie comunità. Negli oltre 120 incontri e iniziative cui ho avuto la fortuna di partecipare nei comuni al voto in questi mesi di campagna elettorale ho visto un Partito democratico orgoglioso, rinnovato e vivo. Non perdiamo l’occasione di dare l’ultimo e determinante contributo nelle ultime ore di campagna elettorale, quando una parte determinante dell’elettorato si orienta al voto. Continuiamo ad incontrare le persone, a consegnare un volantino a suonare un campanello. Facciamolo per noi e per chi verrà dopo di noi. Nei nostri comuni e in Europa.

Niccolò Guicciardini, segretario provinciale del Pd senese

468 ad

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *