Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Scritto il 21 Mag 2014 su Comunicati Stampa, Coordinamento Territoriale | 0 commenti

Guicciardini, Montibello: “Un buon primo passo la dichiarazione di Glaxo di voler investire ancora a Siena”

Guicciardini, Montibello: “Un buon primo passo la dichiarazione di Glaxo di voler investire ancora a Siena”

“Il percorso di Glaxo dopo l’acquisizione della divisione vaccini dell’azienda Novartis inizia con un buon primo passo con le dichiarazioni dell’amministratore delegato di Glaxo Italia, Daniele Finocchiaro, sui progetti futuri dell’azienda che lasciano prefigurare per il nostro territorio un futuro all’insegna degli investimenti e dello sviluppo del settore”. Con queste parole Niccolò Guicciardini e Donato Montibello, segretario provinciale e coordinatore dei rapporti istituzionali, commentano l’incontro tra il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi e l’ad del gruppo Glaxo avvenuto nei giorni scorsi.

“Abbiamo auspicato fin da subito che l’accordo tra Glaxo e Novartis – affermano Guicciardini e Montibello – possa far nascere prospettive di ulteriore sviluppo per un’azienda e un settore fondamentali anche per la nostra provincia. Come ‘paletti’ abbiamo sempre richiesto la tutela dei posti di lavoro e l’impegno a mantenere un legame con il territorio senese. Due punti sui quali il Pd vigilerà sempre con la massima attenzione. Oggi le parole di Finocchiaro giungono come una conferma da parte della multinazionale che ha rassicurato il presidente Rossi e l’assessore alla sanità Luigi Marroni rispetto alla volontà di continuare a investire a Siena. Una notizia positiva, in primis, per gli oltre duemila lavoratori di Novartis, di cui circa mille sono impiegati sul fronte della produzione dei vaccini. Enrico Rossi si é dimostrato tempestivo e attento alla nostra realtà e ad un settore strategico per l’intero Paese”.

468 ad

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *