Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Scritto il 8 Mar 2014 su Comunicati Stampa, Coordinamento Territoriale, News | 0 commenti

Guicciardini, Pelosi, Mazzeo (Pd): “Dal 10 marzo a lavoro per vincere le amministrative a Poggibonsi”

Guicciardini, Pelosi, Mazzeo (Pd): “Dal 10 marzo a lavoro per vincere le amministrative a Poggibonsi”

Oltre cinquecento cittadini hanno fatto da cornice all’ultimo confronto pubblico, prima del voto di domenica 9 marzo, tra David Bussagli e Mario Campatelli, i due protagonisti delle primarie del Partito democratico per la scelta del candidato a sindaco di Poggibonsi.

“Un risultato straordinario – commenta Maurizio Pelosi, segretario dell’Unione Comunale – frutto del lavoro intenso svolto da un gruppo coeso e motivato. Dalla fine di ottobre 2013, ovvero da quando ho avuto l’onore di essere eletto, ho creduto che le primarie dovessero rappresentare un momento irrinunciabile di confronto costruttivo per la selezione del nostro candidato a sindaco delle prossime amministrative. Mi auguro che questo percorso di correttezza, coerenza e trasparenza avviato e messo a regime in così breve tempo trovi completa realizzazione e funga da principio ispiratore, in linea con i valori fondanti delle forze politiche di Centrosinistra, per tutti i cittadini che esprimeranno la propria preferenza nel corso delle primarie di domenica 9 marzo 2014.”

“La grande partecipazione alle iniziative di queste settimane è il risultato di un lungo percorso che premia la scelta delle primarie come strumento per decidere quale sarà il candidato a sindaco del Pd di Poggibonsi, così come nei tanti Comuni dove le primarie hanno mosso incredibili energie. La città ha risposto molto bene alle tante iniziative organizzate e alla distribuzione di un questionario ai cittadini da parte del Pd. I due candidati hanno animato la città con incontri mirati, iniziative e momenti di confronto. Il PD provinciale supporterà quello di Poggibonsi in tutte le necessità e nella garanzia ai due candidati. Sul percorso di partecipazione portato avanti fin qui, occorre costruire la sfida per vincere le amministrative del 25 maggio” così Niccolò Guicciardini, segretario provinciale del Pd senese.

“Oggi sarà una grande giornata di partecipazione e democrazia. In 70 comuni della Toscana si sceglieranno i candidati sindaci che rappresenteranno le coalizioni di centro-sinistra. A differenza di tutti gli altri soggetti politici il PD fa scegliere i propri rappresentanti attraverso percorsi aperti e partecipativi. Il Pd regionale ha seguito con attenzione anche in ottica di garanzia le primarie a Poggibonsi, il Comune più grande dove si vota in Provincia di Siena. I due candidati si sono confrontati coinvolgendo tante energie e chiunque uscirà vincitore dalle primarie dovrà trovare nello sfidante il primo dei suoi sostenitori e avere il sostegno di tutti i democratici Poggibonsi. Un grande in bocca al lupo al PD e ai due candidati sindaco”. Così Antonio Mazzeo, responsabile regionale organizzazione Pd.

Le primarie si svolgeranno domenica 9 marzo dalle ore 8 alle ore 20. Sarà possibile votare a Staggia presso la sala polivalente del Bar Italia di Via Romana, a Bellavista nella sala del Centro Insieme di via Austria e a Poggibonsi presso la sala polivalente La Ginestra di via Trento. Possono partecipare tutti i cittadini residenti nel Comune che abbiano compiuto sedici anni, compresi cittadini stranieri con regolare permesso di soggiorno. Per i cittadini iscritti la partecipazione è gratuita, mentre per i non iscritti ai partiti della coalizione è richiesto un contributo di 2 euro per l’organizzazione delle primarie.

468 ad

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *