Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Scritto il 9 Gen 2014 su Amministrative 2014, Comunicati Stampa, Dal territorio | 0 commenti

Andrea Rossi disponibile a ricandidarsi a sindaco di Montepulciano

Andrea Rossi disponibile a ricandidarsi a sindaco di Montepulciano

Con una lettera indirizzata ad Alberto Millacci, segretario dell’Unione comunale del Partito democratico, Andrea Rossi ha confermato la sua disponibilità a ricandidarsi a sindaco della cittadina della valdichiana in vista delle prossime elezioni amministrative.

“I cinque anni, dal 2009 ad oggi, in cui ho ricoperto la carica – si legge nella lettera di Rossi – di Sindaco di Montepulciano rappresentano per me un’esperienza unica. Sono stati raggiunti numerosi ed importanti obiettivi, in attuazione del programma di mandato ed anche oltre, e se ciò si è reso possibile è grazie alle coesione che si è riscontrata sia nella Giunta Comunale sia nel gruppo consiliare di maggioranza. A questi due organi, alla componente PD del gruppo ed al suo coordinatore, va il mio ringraziamento per la collaborazione, per l’impegno, per la coerenza con cui ciascuno ha assolto al proprio mandato. Gli obiettivi raggiunti sono il frutto di una tranquillità nell’azione amministrativa che discende da una tranquillità politica”.

“In questi anni – prosegue Rossi – gli assessori e i consiglieri comunali hanno sacrificare il proprio tempo libero, i propri impegni personali (professionali e non) a sostegno di un progetto politico che ora giunge a compimento. Questo impegno mi ha consentito di amministrare con sicurezza e su solide basi. Se facciamo riferimento al Gruppo consiliare, non possiamo dimenticare che, fatta eccezione per il capogruppo, questo era composto da persone nuove, del tutto inesperte che, però, fin dalle prime battute si sono fatte carico dei problemi, hanno esteso il proprio impegno a tutti gli argomenti ed hanno partecipato alla vita politica del territorio”.

“Questa esperienza – si legge ancora nella lettera – è una sorte di ‘dote’, il risultato di un investimento su un gruppo di persone disponibili ed appassionate, che oggi torna al partito sotto forma di maturità politica e preparazione. Per quanto riguarda invece, in particolare, la Giunta Comunale, vorrei sottolineare che ciascun assessore ha dedicato alla causa comune un impegno costante ed intenso, privilegiando sempre l’interesse della collettività rispetto alla visibilità personale. Alla luce di questa esperienza, vista la possibilità che il Pd offre ai Sindaci in scadenza di mandato ed in possesso dei requisiti di legge per la rielezione, mi metto a disposizione del partito per essere candidato a Sindaco di Montepulciano per il mandato amministrativo 2014 – 2019”.

468 ad

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *