Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Scritto il 26 Nov 2010 su Eventi, News | 0 commenti

Meloni (Pd): “Scendiamo in piazza con le istituzioni per difendere il diritto alla mobilità”

“Aderiamo con convinzione all’iniziativa organizzata dalla Provincia e dal Comune di Siena a sostegno del trasporto pubblico locale. Per questo scenderemo in piazza al fianco delle istituzioni, delle associazioni e dei cittadini per ribadire la nostra preoccupazione e la nostra contrarietà ai tagli a uno dei comparti più importanti per la mobilità delle persone”. Con queste parole Elisa Meloni, segretario provinciale del Pd senese annuncia l’adesione dei democratici alla manifestazione straordinaria “Salviamo il trasporto pubblico”, promossa per giovedì 2 dicembre alle ore 13, in Piazza Gramsci a Siena.

“Il governo – afferma Meloni – ha cancellato il cinquanta per cento dei finanziamenti destinati al trasporto pubblico locale della Toscana, pari a 200 milioni di euro. Tagli che causeranno l’aumento delle tariffe per i biglietti; la riduzione del numero di corse; maggiori costi per le famiglie e che metteranno a rischio molti posti di lavoro, visto che le aziende di trasporto avranno bisogno di meno personale. Come Partito democratico stiamo portando avanti una battaglia molto dura contro questa ennesima prevaricazione da parte del governo. Per questo giovedì 2 dicembre saremo in piazza per difendere il diritto alla mobilità di lavoratori, pendolari, anziani, studenti e di tutti coloro che lottano per un trasporto che sia efficiente, sostenibile e pubblico”.

468 ad

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *