Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Scritto il 15 Set 2010 su News | 0 commenti

Pd Poggibonsi: "Il nostro grazie a Bianca D'Amato per l'impegno e i risultati conseguiti"

“Grazie assessore per l’impegno e i risultati raggiunti in questi anni, lavorando al servizio della comunità di Poggibonsi”. Con queste parole il Partito Democratico ringrazia Bianca D’Amato per l’impegno e i risultati conseguiti negli anni che l’hanno vista protagonista nell’Amministrazione Comunale di Poggibonsi, prima come consigliere poi come assessore.

“Siamo dispiaciuti – si legge nella nota del Pd di Poggibonsi – per le dimissioni di Bianca D’Amato, legate a motivazioni personali e al suo grande senso di responsabilità verso i cittadini. Vogliamo al contempo esprimere il nostro profondo ringraziamento per l’impegno profuso a servizio della città e per il modo con cui ha svolto il suo compito, raggiungendo risultati positivi per tutta la comunità. Lo spirito di servizio e l’operosità che hanno guidato l’operato di Bianca sono motivo di orgoglio per tutto il Partito Democratico di Poggibonsi”.

“In questi anni – continua il Pd – anche grazie al lavoro svolto da Bianca come assessore, è stato assicurato a Poggibonsi il mantenimento e il miglioramento di livelli elevati nell’ambito della scuola e dei servizi educativi che ogni anno il Comune eroga. Questo impegno è stato significativo soprattutto in una fase in cui l’istruzione pubblica è stata e sarà oggetto di tagli per 8 miliardi di euro entro i prossimi tre anni. Il Comune di Poggibonsi, nonostante la sciagurata manovra del governo, è riuscito comunque ad assicurare servizi elevati ai piccoli cittadini di domani e agli studenti, e questo grazie proprie all’impiego di risorse proprie inizialmente destinate ad altre finalità. Pur lasciando l’incarico ricevuto nella Giunta Comunale siamo certi che Bianca continuerà ad assicurare all’interno del Partito la sua passione politica, le sue idee, le sue competenze la sua voglia di costruire un futuro migliore per la città”.

468 ad

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *